Circa

Circa il blogo, voglio dire. Cosa sia a essere fuori moda è, mi dicono fonti aggiornate, il blogo in sé. Però il blogo, questo blogo, non se ne cura. Non ci tiene né ci tese mai (cito, ma non ricordo chi).

Il theme, cioè l’aspetto di ciò che qui si vede, è detto Sorbet. Sarebbe a di’ “Sorbetto”. Al termine “sorbet” io preferisco “sherbet” (ed è pure scritto così sul manuale d’istruzioni multilingue della gelatiera casalinga, che ho a casa, e con la quale preparo un sorbetto alla pera, con acquavite, che è la fine del mondo: a pear with waterscrew sherbet). Ma d’inglese poco so e giusto m’arrangio. E’ un fatto di sonorità, più che di filologia. Per esempio: sherbet suona vagamente arabico, desertico, quasi-sahariano: shehr-beht, no? Perciò invita al dissetarsi e al rinfrescarsi (nel mio caso con trasgressione: l’acquavite). Sorbet ha un che d’Apulia: sorbètt, e disgraziatamente mi rammenta Lino Banfi. Che ho contro Lino Banfi? Niente del tutto, ma volete mettere con Lawrence d’Arabia (o almeno con Laurel&Hardy Flying deuces)?

Acquavite non si traduce con waterscrew? O cavolo.

Che ci metto o ci metterò qui? Che domande: roba vecchia, of course.

Eppoi!

P.S.: direi di sorvolare sulle spiegazioni di questo babbeo di successo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...