Api.

le api operaie

hanno impiccato la regina

e sepolta in un barattolo di miele

morte ermetica

(sentenzia il patologo)

la struttura dell’alveare è cardine dell’educazione all’ordine

(balbetta il parroco)

come spiegare ai bambini l’organizzazione

e la logica

e che ognuno ha il suo compito

e l’architettura neoclassica

e il sesso??????????????????

(dice il preside)

RIriRIriRIrivoluzioneremo tutto

proprio come Copernico

(sbotta il sindaco)

tolta la salma dallo zucchero

rianimata con l’ossigeno

adagiata nel suo bozzolo

nutrita come i principi

la regina torna a vivere

grassa e patetica

potente e sadica

reintroduce concetti e semafori

e la danza dionisiaca statica

– condanna le api alla vita solita –

ma

GENEROSA

(perfida e memore del barattolo)

concede loro la libertà

di comporre ogni giorno una poesia

ermetica

clak

*

pungono il sedere

e a volte hanno

l’umore dei cani

le operaie

tutta la vita

a zigzagare

tra steli enormi

e pensieri nani

*

[Lilli Hofer]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...